home microbiologia virus

By: Loretta Sebastiani
   

Virus

I virus sono dei microrganismi caratterizzati da:
- dimensioni ridottissime tanto da non poter essere visti al microscopio ottico come i batteri;
- dimensioni, quindi, nell'ordine dei nanometri (1 nanometro è un milionesimo di millimetro) che vanno da 20 a 300 nm;
- struttura molto semplice ridotta all'acido nucleico sede dei geni (core) e a proteine che costituiscono un involucro protettivo esterno (capside), più un eventuale ulteriore involucro esterno formato da lipidi (envelope) in alcuni tipi;
- assenza, pertanto, di una struttura cellulare;
- parassitismo obbligato dovuto alla mancanza totale di strutture cellulari: in altre parola hanno bisogno della cellula di un organismo vivente per produrre energia e riprodursi;
- capacità di causare malattie infettive in tutti i regni dei viventi legata spesso ad alta specie-specificità;
- forma variabile dalla sfera al cilindro all'icosaedro ...

Da tutte le caratteristiche elencate ne deriva la definizone:
un virus è un parassita endocellulare obbligato

La figura evidenzia la ricostruzione 3D di un virus dell'influenza nella sua struttura intera (A) e tagliata per vedere l'interno e l'involucro protettivo (B) e infine la foto reale scattata al microscopio elettronico.

Ricostruzione e foto al microscopio elettronico del virus dell'influenza
Fig. 1 Virus dell'influenza
A e B: ricostruzione;
C: immagine al M.E.
Fig. 1 Il virus dell'influenza
Immagine composta da 3 parti
A Ricostruzione 3D del virus - Content Providers: CDC/ Douglas Jordan
B Ricostruzione 3D del virus tagliato per vedere la struttura interna - Content Providers: CDC/ Douglas Jordan
C Immagine al microscopio elettronico di un virione - Content Providers: CDC/ Erskine. L. Palmer, Ph.D.; M. L. Martin